Barbara Bertoldi

“me stessa, la mia vita, la mia musica”

L’anno scolastico sta per finire: è andato meglio dello scorso, quasi sempre in presenza, è vero senza esibizioni dal vivo, ma sono riuscita a lavorare bene comunque, incentivando la passione dei giovanissimi e dei più grandi con raduni tra di noi e qualche video per concorsi che se è vero che tolgono spontaneità hanno almeno il merito dell’impegno per realizzarli e dell’ascolto dopo averli fatti, un modo anche questo per crescere.

Quest’anno 2021 l’associazione Lucilla May diventa teenager: 15 anni!!! 15 anni di impegno per una cultura musicale di qualità e sopratutto indipendente, cercheremo ovviamente di onorare al meglio l’anniversario, compatibilmente con la situazione attuale. Saranno anche 10 anni di Ensemble degli Affetti e anche per questo abbiamo dei progetti, vedremo cosa sarà realizzabile e vi terremo aggiornati!

Intanto come sempre continuano le spedizioni dei due CD: “Se fossi una rondinella” e “Cello messa tutta“. Basta richiederle da qui, se li volete tutti e due c’è uno sconto.

E avvicinandosi l’estate ricordate l’uscita del mio libro, W il violoncello, utile proprio per un calendario di esercizi quotidiani da personalizzare in assenza del maestro.

Infine un pensiero per tutti i lavoratori del mondo dello spettacolo fermi da un anno: che si aprano i teatri e che, con la campagna vaccinazioni, non si richiudano più, loro hanno biosogno di lavorare e noi di loro.

Barbara, perfetta sintesi di carattere, talento e simpatia.
(Prof. Giuseppe Momo)

BBNews!

  • W il violoncello - Barbara Bertoldi

W il violoncello!

W il violoncello Il nuovo libro di Barbaba bertoldi dedicato alla didattica per i musicisti più giovani è finalmente disponibile, edito da Edizioni Musicali Sinfonica. Disponibile online dal sito dell'editore, www.sinfonica.com, sarà presto [...]

  • La Venere del Gaban - Librerie femminili viventi

La Venere del Gaban

La Venere del Gaban Sabato 5 settembre, ore 11, Martignano (TN) Librerie femminili viventi Azione di contaminazione pubblica in Piazzetta di Martignano, Sala degli Alpini