Qui Trento – 2014

Barbara Bertoldi ha cominciato a fare concerti in giro per il mondo già a 18 anni, con il suo violncello sotto il braccio. Per l’artista trentina dopo la maturità ed il diploma musicale è arrivata anche l’incisione di sei CD ed ora porterà al Sociale di Trento, il 7 dicembre, il suo nuovo spettacolo “Cello messa tutta” nel quale suona e canta.

La cosa che mi piace di me?
L’ironia

Il mio principale difetto?
La memoria

La volta che sono stata più felice?
Tante volte, se me ne ricordassi solo una sarebbe triste!

E la volta che sei stata più infelice?
Quando è morto mio padre.

L’errore che non rifarai?
Come si fa a non fare errori?

La persona che invidi di più?
Boh… l’invidia è una caratteristica un po’ scomoda, credo di invidiare persone simili a me… se vedo in loro qualcosa che non vedo in me.

La persona che ammiri di più?
Ma non c’è una in particolare, ammiro molti colleghi, amici… li ammiro per come sono sul lavoro o come sono nella vita…

Che capriccio non ti sei mai tolto?
Una macchina super!

Un libro da portare su un’isola deserta?
Un libro su come sopravvivere su un’isola deserta.

L’ultima volta che hai perso la calma?
Non sbrocco spesso, a volte in macchina anche se ho torto insulto tutti, tanto non mi sentono!

L’ultima volta che hai pianto?
Sono una piagnona, mi basta pensare a qualcosa di triste e piango.

La tua occupazione preferita?
Il mio lavoro… e fare acquisti su Internet.

Non sopporto…
Le persone che si lavano poco.

Il tuo piatto preferito?
Pizza!

Il musicista preferito?
Sicuramente J. S. Bach.